Demetz Helmar

Nella mia pittura cerco di reinterpretare - in modo astratto - linee e colori delle montagne: lo spettacolo indescrivibile di un'alba color oro o di un tramonto rosso (la cosiddetta enrosadira) che poi smorza in violetto sfumato per poi vivere in un bianco pallido, lascia un ricordo indelebile. Le montagne non sono solo colori ma ci mostrano linee sempre diverse: dalla valle ammiriamo la fragile ma potente architettura e ci appaiano miraggi lontani e misteriosi; viste dagli altipiani ci svelano più distintamente i loro segreti.

via Chemun 43
39047 S. Cristina (BZ)
Italia
helmar.demetz@gmail.com
+39 335 715 3234